Select Page

FRU – Festival delle Radio Universitarie Italiane arriva a Napoli

by | 1 Jun 2016 | Musica | 0 comments

Facebook X Napoli drizza le antenne con il FRU! Dal 3 al 5 giugno nel Complesso dei Santi Marcellino e Festo, sede cinquecentesca dell’Università Federico II di Napoli, si terrà il FRU – festival delle radio universitarie italiane, una grande festa per tutti gli amanti della radio. Il festival è giunto alla sua decima edizione […]

Napoli drizza le antenne con il FRU!
Dal 3 al 5 giugno nel Complesso dei Santi Marcellino e Festo, sede cinquecentesca dell’Università Federico II di Napoli, si terrà il FRU – festival delle radio universitarie italiane, una grande festa per tutti gli amanti della radio.

Il festival è giunto alla sua decima edizione ed è organizzato dall’Università Federico II di Napoli con la sua web radio, RadioF2 insieme a Raduni, Associazione degli Operatori Radiofonici Universitari.

Una grande festa per tutti

Il Festival porterà a Napoli rappresentanti delle comunità studentesche di quasi tutti gli atenei d’Italia. Sono previsti oltre 200 partecipanti di circa 30 radio. Una bella festa per la città che, il 5 giugno, festeggerà anche il compleanno della storica università che compie ben 792 anni.

La manifestazione è aperta a tutti e durerà tre giorni, sono previsti una serie di incontri, workshop, panel, approfondimenti, trasmissioni in diretta, musica.
Un’occasione unica per ritrovarsi e confrontarsi con speaker, registi, programmatori musicali, redattori delle web radio universitarie; la manifestazione ha anche fine formativo grazie agli incontri organizzati con professionisti del settore radiofonico e della comunicazione.

Il programma

Il Fru verrà inaugurato alle 10.30 con la partecipazione del Rettore Manfredi, il Prorettore De Vivo, Enrica Amaturo, Direttore del Dipartimento di Scienze Sociali della Federico II e Responsabile progetto F2 RadioLab, Alberto Hazan, Presidente Gruppo Finelco, Ferdinando Tozzi, Presidente Campania Music Commission, e Ottavio Lucarelli, Presidente Ordine Giornalisti Campania.

Il festival sarà trasmesso in diretta con Ilaria Sotis  su Rai Radio2 con ‘La radio ne parla’ .

Alle 12.30 Lillo, di 610, simulerà una diretta con alcuni ragazzi delle varie radio universitarie presenti per “insegnare” ai giovani come portare l’ironia in radio, elemento portante di moltissime trasmissioni di successo.

Nel pomeriggio sono previsti altri panel:

  • Dall’idea alla messa in onda a cura di Radio 105 con Fabiola, Dario Spada, Daniele battaglia e Lidia Tagnesi.
  • Fantasia e creatività. Talento in radio a cura di Gianni Simioli (RTL e Radio Marte)

è possibile preiscriversi ai workshop da qui

Non solo Radio

Parlare di radio è un’occasione per scoprire come sono cambiate le dinamiche della comunicazione di massa e soprattutto quali sono le nuove potenziali prospettive, infatti è previsto un panel proprio su questo argomento a cura di Francesco Piccinini direttore di fanpage.

La serata si concluderà con un dj set a cura di Raduni.

Il programma dei tre giorni è immenso, i nomi sono tanti e interessanti, per scoprirli tutti cliaccate qui: www.fru16.unina.it.

 

 

 

<a href="https://sopralerighe.it/author/c-delprete/" target="_self">Claudia Del Prete</a>

Claudia Del Prete

Rimbalzata dagli scavi archeologici al web 2.0, scopre sin da piccola che comunicare è la sua vocazione e scrivere il suo mezzo. Social Media addicted, divoratrice di serie tv e blogger.

Altro in Musica

Ed Sheeran e i suoi album… Matematici

Ed Sheeran e i suoi album… Matematici

Ed Sheeran (all’anagrafe Edward Christopher Sheeran) è un cantante britannico che compirà il 17 febbraio prossimo 26 anni. Raggiunge la fama a livello nazionale e successivamente mondiale con il suo...

Sanremo 2017, gli eventi collaterali

Sanremo 2017, gli eventi collaterali

Ci siamo! Il Festival di Sanremo sta per iniziare e con lui novità, polemiche e (speriamo) musica! Quest'anno il Festival di Sanremo non sarà circoscritto "solo" al Teatro Ariston ma tutta la città...

Pin It on Pinterest

Shares