Seleziona Pagina

Sbagli destinatario in chat? WhatsApp ha una novità per voi

Il mondo, anzi l’universo, della messaggistica chat è in continuo crescendo. Dal Windows Live Messenger (lo so, qui la lacrimuccia scende sola sola) si è passati a quella di Facebook, fino ad arrivare alle versioni Mobile e conseguenzialmente alla versione Desk di Applicazioni sia per iOS che per Android, che come tutti sappiamo, hanno il […]
Sbagli destinatario in chat? WhatsApp ha una novità per voi

L’utilizzo di queste ultime 2 applicazioni  è cresciuto in maniera esponenziale in questi anni, tanto da raggiungere ogni anno numeri di messaggi vocali e scritti davvero vertiginosi.

Ma ora vi chiedo: quante volte vi capita per fretta o distrazione di inviare un messaggio, una foto o un video al destinatario sbagliato e cercate in ogni modo di annullare l’invio ma è troppo tardi?

Bene, WhatsApp sta escogitando la soluzione che fa per voi (o meglio, noi – anche a me è capitato eheheh).

In particolare, la build 2.17.3.28, un software Beta, quindi ancora in fase sperimentale, sta studiando l’opzione di rimuovere o modificare un messaggio, a patto però che chi lo riceve non lo abbia già letto; in quel caso, Amen! Ma se notate, non è una rivoluzione vera e propria, ma soltanto un’opzione aggiuntiva. Infatti è presente nella chat Telegram già da diverso tempo e addirittura da circa 3 anni (dal 2014) la piattaforma BlackBerry Messenger prevede la cancellazione dei messaggi non solo prima dell’avvenuta lettura, ma anche dopo.

Piccola curiosità: anche su Gmail, una mail può vedersi annullato l’invio, ma il tempo limite è molto risicato. 30 secondi. Dopodiché servirà altra mail di scuse/rettifica, a seconda del caso.

Altra funzione che sarà probabilmente attivata, è quella della localizzazione; detto in parole povere, i vostri contatti potranno sapere le vostre coordinate di posizione per un tot di minuti a vostra scelta. Tale funzione però non è attivata di default, ma appositamente dall’utente.

Su quest’ultimo dettaglio, consentitemi un parere personale: far conoscere agli altri la propria posizione, che senso ha? Se riuscite a trovarmi una risposta, vi aspetto nei commenti per confrontarci!

Trovi le nostre news interessanti?

Resta sempre aggiornato sulle nostre nuove notizie. Seguici sui tuoi social preferiti


Sull'autore

Daniele Congiu

Tecnico di Redazione ed Editing, amo la lingua italiana nelle sue più impervie sfaccettature. Scrivere è una passione mai banale a cui ho voluto abbinare dei corsi di grafica per riuscire (tra le altre cose) a rendere sempre armonioso il connubio tra immagini e testi, accompagnando l'utente nella lettura piacevole, senza fronzoli né noie.

Pin It on Pinterest

Shares