Seleziona Pagina

BLEISURE, quando il viaggio di lavoro diventa piacere

Affari e tempo libero. Chi ha detto che non possano andare a braccetto? Chiedetelo a chi fa Bleisure: un trend, in voga soprattutto tra gli under 35, che sta cambiando il concetto di viaggio per i giovani professionisti. Il mondo del business travel si sta evolvendo e se l’accostamento lavoro/tempo libero non è affatto un’idea […]
BLEISURE, quando il viaggio di lavoro diventa piacere

Il mondo del business travel si sta evolvendo e se l’accostamento lavoro/tempo libero non è affatto un’idea nuova, oggi l’attenzione del professionista in viaggio verso il benessere e il relax personale è decisamente cresciuta.

Se prima si viaggiava per lo più da soli, cercando comunque di approfittare della trasferta per godersi anche qualche momento di svago, oggi non si tratta più soltanto di questo: chi viaggia per lavoro sente sempre di più la necessità di portare con sè la famiglia, e spesso persino la casa!

Airbnb, il famoso servizio che permette di trovare e affittare appartamenti per le proprie vacanze in tutto il mondo, ad esempio, ha creato una sezione dedicata esclusivamente ai business travelers. Viaggia per lavoro, sentiti a casa. Così recita a grandi caratteri la homepage del sito dedicato.

Il servizio permette di individuare alloggi adatti ai viaggi di lavoro, magari nelle immediate vicinanze dei luoghi in cui ci si dovrà recare per affari, alloggi che offrono servizi eccellenti, come una buona connessione wi-fi (ormai fondamentale, soprattutto nella vita dei professionals iper-connessi). E, ciliegina sulla torta, sistemazioni che permettono alle aziende di ridurre i costi delle trasferte di lavoro, grazie alla possibilità di utilizzare una cucina efficacemente attrezzata e di avere un posto auto, ad esempio, evitando i continui pasti nei ristoranti e i costi di parcheggio.

Insomma questi viaggiatori d’affari ricercano sempre più servizi familiari, anche in albergo.

Ed ecco, quindi, che gli hotel cominciano ad attrezzarsi per fornire servizi di ogni sorta, pur di far sentire il proprio cliente business come a casa, se non addirittura meglio!

Sì, perchè i ritmi serrati di oggi impediscono di godere appieno della propria famiglia, di coltivare i propri interessi e spesso anche di pensare alle tanto agognate vacanze.

Quale momento migliore, quindi, del viaggio di lavoro per cogliere due (anzi in questo caso quattro) piccioni con una fava?

Lavoro, famiglia, tempo libero, viaggi. In una parola: bleisure!

 

E voi, come vivete i viaggi di lavoro?

Trovi le nostre news interessanti?

Resta sempre aggiornato sulle nostre nuove notizie. Seguici sui tuoi social preferiti


Sull'autore

Pin It on Pinterest

Shares